Io l’ho visto più lungo

08Lug07

Sono andato a pranzo con i miei e degli amici di famiglia. La cornice, quindi, merita già una buona dose di pietà e compassione da parte vostra. Ma andiamo avanti.Tra gli amici di famiglia c’era il più gran cazzaro del paese, nonché grande amico di mio padre.E qui uno stralcio di conversazione è d’obbligo.cazzaro: …e in pratica ogni volta che vado laggiù trovo centinaia di serpenti a prendere il sole sull’asfalto. E se non li vedo per terra mi accorgo subito che mi stanno guardando dai cespugli lì intorno.gianl: Cazzooo… (fingendo sorpresa e arrotolando le labbra a culo di gallina per sembrare più convincente)cazzaro: Eh si, quest’anno è proprio l’anno dei serpenti qui da noi, non ne avevo mai visti così tanti e così grossi!gianl: Mh-mh (annuisce)cazzaro: Veramente…ehgianl: Si, si! (capisce che sbattere la testa in senso verticale non è un annuire abbastanza deciso, quindi torna alle labbra a culo di gallina, che sfido voi a posizionare così quando l’ultima vocale è una i)cazzaro: Adesso penso l’abbiano uccisa, ma fino un mesetto fa dietro al campetto c’era una biscia lunga tre metri e grossa così (simula un diametro unendo pollici e indici), anzi, così (allarga ulteriormente il cerchio, pollici e undici si staccano). Era come un boa!gianl: Maddaaaiii! (Caro Babbo Natale, se ammazzi il cazzaro entro i prossimi dieci secondi ti prometto che per quest’anno non ti chiederò nulla…)cazzaro: Si, andavo ogni sera a cercarla tra l’erba…l’ho vista un paio di voltegianl: Acciderbole. Io ho visto solo un cinghiale ed una lince nel mio giardino. (detto con la stessa sicurezza del Berlusconi con i sondaggi in mano)cazzaro: Ma non è possibile…gianl: Boh, forse erano una lepre e un gatto, ma se tu hai visto un boa… (tono canzonatorio. non pervenuto al cervello del cazzaro)cazzaro: Eheh…e ti ho raccontato del pipistrello gigante? Quello che il comune aveva attaccato l’avviso di pericolo in bacheca…Una sera…[Quello che il cazzaro non sa è che l’avviso era stato scritto in una serata noiosa da alcuni miei amici nel tentativo di seminare allarmismo nel piccolo paesino. Il cazzaro, però, continua a raccontare di quando vide il pipistrello gigante (indovina un po’) dietro al campetto.]



No Responses Yet to “Io l’ho visto più lungo”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: