Chi si vergogna non si sposa

31Ago07

Non vi racconto di certo una novità se vi dico che in vacanza si fanno cose che a casa propria non si farebbero mai. Quando non si è nel proprio nido le inibizioni si perdono una dopo l’altra e la soglia del pudore si abbassa a livelli pseudo-neonatali, come quando ci facevano le fotografie col bigolino al vento dopo il bagnetto e noi non battevamo ciglio.In vacanza c’è chi si ritrova a fare l’amore di gruppo, chi si ubriaca e poi corre nudo sul lungomare, chi si fa sposare da Elvis in una cappella di plastica a Las Vegas e chi si fa tatuare il nome dell’amante fugace sulle chiappe preso dall’euforia del viaggiatore o dalla frenesia dell’ecstasy.Io, invece, andavo a fare le docce dagli sconosciuti. Con uno schema ben collaudato [urlare devo lavarmi! in mezzo ai vari capannelli di comari] riuscivo sempre a stimolare lo spirito di bontà ed ospitalità del cuore calabro. Parente, amico, ma anche sconosciuto. Dieci giorni, dieci docce. Dieci docce in case sempre diverse.Ho visto piatti doccia incastrati in bagni più piccoli del mio, docce enormi, docce dove si bagnava tutto e docce sul terrazzo.Superato l’imbarazzo iniziale diventa quasi divertente.E se all’invito della comare di lavarti a casa sua porgevi un timido rifiuto lei ti rispondeva chi si vergogna non si sposa e ti ritrovavi praticamente obbligato ad usare il suo bagno principalmente perché non si offendesse e poi anche per riacquistare un aspetto meno umidiccio.Perché, se c’è una cosa che ho capito del popolo con cui condivido metà del mio patrimonio genetico, i calabresi sono buoni e generosi come pochi altri. Bontà e generosità superate solo dalla loro permalosità.

[Foto scattata da mio fratello che non c’entra nulla con quanto scritto sopra, ma che mi piace e che ben descrive il clima “culturale” della zona dove stavo].  



No Responses Yet to “Chi si vergogna non si sposa”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: