Ti prenderei a catenate

22Nov07

Puntuale come la nebbia in pianura e le caldarroste sulla stufa è arrivata anche la catenazza dell’autunno.Un po’ è colpa della stagione, un po’ de LaRiflessiva.

  • Come sei diventato blogger?

Beh, io con la malattia del blogger ci sono nato, modestamente. Ho sempre avuto una naturale propensione per la narrazione di irrilevanti questioni personali agli sfortunati che mi circondavano, annoiandoli. Si comprenderà quindi che un computer e una connessione ADSL mi hanno solo permesso di allargare l’utenza, ma la sostanza è rimasta la stessa. Come si suol dire: ognuno si porta la sua croce.

  • Chi o cosa ti ha spinto a creare un blog?

Fondamentalmente la noia. Sono abbastanza convinto che se avessi una vita mediamente appagante non perderei le miei giornate in questo modo.Il fatto è che la mia vita è noiosa come una giornata in cui pioviggina e peggiorare le cose con un blog, così, sul momento, mi era sembrata una soluzione.

  • Il tuo primo post.

Questo. La tristezza insita in quel post è tanta: ho riciclato l’incipit di un mio blog precedente e dentro di me pensavo sarebbe stato il primo ed ultimo post. Non è andata così, purtroppo per voi.

  • Il post di cui ti vergogni di più?

Potrebbe essere il primo, ma anche uno a caso tra tutti quelli del blog

  • Il post di cui sei più fiero?

Il rapporto che ho con i miei post è sempre conflittuale e ambivalente, quindi anche in questo caso potreste pescarne uno a caso. Però, se proprio dovessi scegliere, ne prenderei uno della serie post di grande utilità sociale, dove ho potuto esercitare la mia seconda passione: la diffusione della Verità Assoluta. Perché sto facendo tirocinio per diventare Grande Profeta prima della Specialistica in Deità, ché non lo sapevate?E’ tradizione passare la catena ad amici e parenti come sgradito presente, quindi incatenatevi anche voi: SdL/LCvSP, Bigna, Amelia, Findy, Fede, Serenissimamente e tutti quelli che avranno avuto il fegato per leggere questo post fino alla fine.



8 Responses to “Ti prenderei a catenate”

  1. 1 serenissimamente

    “io odioooo le cateneee!!” (Intonazone da Puffo Quattrocchi)
    ma provero a stottostare ai mioi doveri di bloggher…
    wow che senso del dovere!!

  2. serenissimamente : Eh si…quando il dovere chiama il bloggher serio ha da rispondere…

  3. ahh quanto adoro fare queste scemenze!!! inizio a pensarci subito

  4. D’accordo con Findarto, postare cazzate è sempre un piacere!
    Gianl, ma il mio nuovo blog è http://www.nightquest.wordpress.com !
    Fede

  5. findarto: Ecco…fai il bravo e non distrarti con Craig David..
    nightquest : Ho aggiornato il link, carerrima…

  6. Je t’od! :p

  7. perchè non mi son fatta i cazzi miei, recuperando i post arretrati??!! -.-” (si, ma io voglio l’avatar…che son figlia della gallina nera, io?? o era la pecora?? insomma lo voglio!)


  1. 1 MEME a tematica blogghistica « Diario di un Bignardo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: