Essere patetici 101

15Gen08

Ero in mezzo al traffico, seduto in macchina con la pioggia e tutta l’atmosfera che un martedì mattina imbottigliato in viale Trieste può offrire. Prima – seconda, prima – seconda.

A un certo punto è partito Ligabue, e invero a me Ligabue fa discretamente schifo, comunque non ho fatto in tempo a cambiare stazione che lui ha detto una di quelle frasi ad effetto che tanti adolescenti amano copiarsi sul diario e m’è presa un’amarezza cosmica. Una tristezza incommensurabile. Una voragine di vuoto interiore.

Stavo per sciogliermi in un liberatorio pianto mucciniano [tanto per rendere lo squallore] in macchina.

Un attacco di emotività immotivata senza precedenti. Arrivati a questo punto presumo che a breve arriveranno le mie prime mestruazioni.



23 Responses to “Essere patetici 101”

  1. Buongiorno!!!
    Qual´é la frase???? Sono curiosa…
    Comunque per le prime mestruazioni non preoccuparti. Non é cosi terribile come dicono. Anche se… Ti sono nel cuore… Senza Tampax sará insostenibile.
    In bocca al lupo.
    E un pó vergognati. Per il pianto mucciniano s´intende.

  2. …..sì, ma la frase?!?!

  3. E’ ovvio che non puoi cavartela così, senza dire la frase. Anche se in effetti il Liga ultimamente usa sempre quelle 4 o 5 d’ordinanza.

  4. Secondo me le mestruazioni ti finiscono invece, caro Gianl stai entrando in menopausa!

    ps: Mi unisco agli altri qui sotto chiedendoti: “Quale frase??”

  5. non solo le mestruazioni. avrai anche l’incontenibile pulsione a lavarti i capelli ogni sei ore. mioddio. cmq mi unisco al coro che vuole sapere le frase. se è “certe notti” è da tagliarsi il pisello tutti.
    hola.

  6. Ma la frase è una di quelle tipo “Fin quando ce n’è”, “fino a svuotarmi”, “fino a che me la dai”, “fino a far male”, che in ogni album inserisce quasi come acesse un contratto con l’associazione Ginecologi italiani?

  7. 7 findarto

    ecco io mi associo a quelli che vogliono sapere la frase

  8. Insensibili! Qui il punto focale della situazione sono le mie mestruazioni, non la frase di quell’omone…villani!

    Comunque…io la frase non me la ricordo. Dev’essere una a caso dell’ultima canzone…qui avete il testo, ravanate tra le parole e piangete tutti in coro… sempre che ci sia qualcosa di cui commuoversi veramente…

  9. Eccoli i versetti satanici…

    Tira sempre un vento che non cambia niente
    mentre cambia tutto sembra aria di tempesta.
    Senti un po’ che vento forse cambia niente
    certo cambia tutto sembra aria bella fresca.

    A parte che i tempi stringono e tu li vorresti allargare
    e intanto si allarga la nebbia e avresti potuto vivere al mare.
    Ed anche le stelle cadono alcune sia fuori che dentro
    per un desiderio che esprimi te ne rimangono fuori altri cento.

    Un attimo che vado a cercare di avvelenarmi con un cocktail di amuchina e mr. muscolo idraulico gel…

  10. 10 Ranabottola

    Oddio, un mese fa lo stesso effetto su di me con la stessa canzone…

    Denunciamolo: è una violenza mediatica e noi le povere vittime.

    Al lavoro dicono sono sempre mestruato.

  11. Mi spiace deluderti, caro, ma non c’è niente di interessante nell’avere le mestruazioni.
    In più, ha ragione pietro errante, in “quei giorni” ti sembra sempre di avere i capelli unti anche se te li sei lavati un’ora fa.
    Ma puoi prevenire questo fastidioso effetto collaterale rapandoti a zero.
    A me Ligabue ricorda i tempi del liceo, e già per questo lo associo a uno squallore indicibile. Quindi, vedi, in qualche modo torna tutto.
    Credo.

  12. 12 simona

    bellissima….quella delle mestruazioni…..come fai a superare sempre te stesso?nn deve essere facile…..resta il fatto che….fai ridere!!!!senza offesa….s’intende….
    e poi…..pienamente concorde sulla reazione all’ascolto delle prime parole di una canzone di Ligabue…..ovvero….spegnere la radio!
    chi ama i subsonica non può ascoltare Ligabue….naturale!!!!

  13. No il Liga no. Da te non me l’aspettavo.

  14. come mi ti stai riducendo….

  15. 15 scratty

    Forza Gianl, capita a tutti di sentirsi depressi.
    Però Ligabue…

  16. posso capirti. io, in periodi di delirio da metropoli alienante e alienata, sono stata capace di commuovermi guardando la pubblicità del mulino bianco… vedi tu!

  17. ti credevo già sviluppata…

  18. Il pianto mucciniano sono pari alle urla isteriche vero?

  19. eeh, a me è successa la stessa cosa con una canzone di antonacci in cui dice ‘sarò la vitamina che ti rinforzerà’..e credo voglia farla passare per una canzone d’amore

  20. 20 kiara87

    ti capisco, ligabue in mezzo al traffico udinese l’ho provato anche io…virgin radio non doveva farmi questo.
    comunque per le tue cose concordo su quella dei capelli unti….per non parlare dei crampi, poco o troppo appetito, voglia di far niente,…..

  21. 21 Bouche ROUGE

    meno male mio caro Gianl che sto nella fase dell’edonismo narcisistico ed ho imbavagòliato l’adolescente lacrimosa che alberga in me!
    sennò sia che pianti

  22. Peeeesanteee.
    (Ok, succede anche a me. E a volte basta anche solo il ritornello, Liga è micidiale in certi casi, basta che fa “Ci pensa la vita mi han detto così” e puoi crollare. E pensare che non mi ha mai entusiasmato il Liga poi.)

  23. oddio quella canzone…la prima volta che l’ho ascoltata (in auto ferma al semaforo alle 3 di notte) ho pensato “dove lo avrà preso il libro magico di detti proverbi e luoghi comuni per canzoni da sedicenni?”
    mah!
    cmq per quanto riguarda la tua prima mestruazione… a me non è mai successo..di piangere intendo. in genere divento parecchio inculenta… sei fortunato!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: